giovedì 31 marzo 2011

Il portiere goleador!

René Higuita, portiere diverso da tutti gli altri


Dopo tanto blat(t)erare di calcio da corridoio, di Beppe e i suoi, ecco una bella storia di pallone. Una storia di un goal, di una rete speciale.


Brasile, arena Barueri: un normale incontro del campionato paolista.


São Paolo – Corinthias non è però mai una partita normale. È il derby maestoso. A definirlo così fu il giornalista de “A Gazeta Esportiva” Thomaz Mazzoni, dopo il derby del 1942, quando più di settantamila spettatori accorsero al Pacaembu per vedere il debutto nel São Paolo del grande giocatore Leonidas da Silva.


Ma torniamo a noi, 53esimo minuto del derby maestoso: punizione per il São Paolo, al limite sinistro dell’area di rigore avversaria. La posizione preferita da Rogério Ceni, il portiere dei Tricolor.


La tradizione dei portieri goleador in Sudamerica è conosciuta. Si ricorda soprattutto l'eccentrico colombiano René Higuita e il paraguaiano Luis Chilavert. A Francia ’98 una traversa impedì a Chilavert di diventare il primo portiere a segnare nella storia dei mondiali. E poi c’è Rogério Ceni, il meno conosciuto ma sicuramente il più prolifico.


Sugli spalti c’è attesa, trepidazione. Rogério Ceni posiziona con cura la palla. Venti metri più avanti il portiere del Corinthias Julio César (non il nostro!!) si agita, inveisce contro la sua barriera.


Ceni prende la rincorsa, sulla stessa linea orizzontale della palla. Tira:


E foi um golaço. A cobrança partiu da entrada da área alvinegra. A barreira pulou e quase parou a bola. Mas ela foi diretamente para o ângulo de Júlio César, que se esforçou mas não conseguiu impedir a festa de Ceni. O goleiro correu para a torcida, tirando a camisa e girando-a no ar. O jogo parou, já que os companheiros de São Paulo estavam quase todos sobre um Rogério Ceni que, agachado, vertia lágrimas no gramado


Due a uno per il São Paolo. Sugli spalti comincia la torçida con lunghi minuti di festa, di canti e danze. I compagni sommergono un Rogério in lacrime.


Un goal é sempre un goal. Ma questa é una rete speciale: la centesima per il portiere brasiliano, il più prolifico della storia del calcio.


Fonti:


http://classicoeclassico.sites.uol.com.br/sp/corxsao3.htm http://www.courrierinternational.com/breve/2011/03/30/rogerio-ceni-le-gardien-aux-100-buts http://oglobo.globo.com/esportes/mat/2011/03/27/rogerio-ceni-faz-seu-centesimo-gol-924099551.asp


Ecco il 100esimo goal di Ceni!
video

Nessun commento:

Posta un commento