sabato 5 settembre 2009

Film sulle Mara salvadoregne

Dopo l'assasinio di Poveda mi sono un po' guardato in giro su film e documentari relative alle gang equadoregne sulle quali il regista aveva lavoragto e stava lavorando.
Ecco qualche esempio:
qua sotto trovate un breve documentario sulla Mara Santacrucha (MS13) girato a Llobasco, violenta città di El Salvador.

Vi é poi il documentario di "Ross Kemp on gang in Salvador" che é una parte della serie di documentari “Ross Kemp tra le gang". Ross Kemp é un attore inglese che si é distinto nel giornalismo investigativo grazie a questa serie di documentari dove egli indaga sulle più pericolose gang del mondo, partendo da Los Angeles e passando per la Bulgaria, il Kenia, il Belize, la Polonia, la Giamaica, il Brasile, el Salvador e altri paesi ancora. Non sono riuscito a scaricare il video ma ecco qui il link: http://www.liveleak.com/view?i=752_1188774683 . Un altro film é hijos de la guerra di Alexandre Fuchs e Samantha Belmont, documentario sulla storia dell' MS13. ( http://www.hijosdelaguerra.com/). Ecco il trailer:

Un ultimo documentario che propongo é "18street gang story", un reportage sulla storia della gang nata nella diciottesima strada di Los Angeles.

4 commenti:

  1. Sto scaricando La Vida loca e voglio proprio vedermelo... Tutto quanto si dice su El Salvador, però, non corrisponde alla realtà: il paese, oltre a queste situazioni di violenza estrema, ha anche molti lati positivi che non andrebbero dimenticati... Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a trovarlo mi aiuti grazie

      Elimina
  2. Ciao Ale...(penso che sei l'Ale di Condividere, vero?. Fa piacere che qualcuno commenta. Non sono mai stato in Salvador ma sono sicuro che non esiste solo la violenza estrema, e tu lo saprai sicuramente meglio di me. Volevo solo vedere quali film o documentari ci sono sulle Mara, fenomeno che mi interessa da parecchio tempo. Chiaramente il Salvador e i suoi lati positivi non centrano, e forse ho sbagliato anche io a generalizzare. Mi piacerebbe avere la possibilità di conoscere meglio, per evidenziarne i lati positivi.A presto carissimo...ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Ciao Fede, sono proprio quell'Ale e ogni tanto seguo il tuo blog... Visto l'argomento legato al paese che mi ha adottato per alcuni anni, ho pensato di dire la mia. A presto, stammi bene!

    RispondiElimina